Cari Soci,

gli avvenimenti che si susseguono stanno cambiando il nostro modo di vivere ed agire, l’organizzazione dei lavori del Centro Sportivo era ormai agli sgoccioli, dovevamo solo cominciare a definire e confermare le scelte fatte.

Queste restrizioni, queste limitazioni ed obblighi necessari per salvaguardare la nostra salute stanno minando la corretta gestione del Centro Sportivo stesso.

Aspettavamo fiduciosi l’evolversi degli avvenimenti e dopo aver parlato con le Autorità competenti, come Consiglio Direttivo abbiamo preso sicuramente una decisione che portiamo ora alla vostra attenzione.

Eccovi quindi la lettera-rendiconto 2020 del Consiglio Direttivo, in ritardo rispetto agli anni passati poiché l’emergenza Covid-19 ha stravolto l’ordinaria programmazione.

Dopo aver sentito il parere delle Autorità Competenti, come già scritto in precedenza, il Consiglio ha deciso che l’apertura riservata ai Soci sarà possibile solo attraverso il Rispetto delle Regole imposte dall’emergenza quali:

 

·          Divieto di assembramento;

·          Distanziamento fisico di 1m;

·          Ingresso dei bambini al di sotto dei 12 anni consentito solo in presenza di un adulto;

·          Uso dei prodotti disinfettanti forniti dall’Associazione;

·          Centro Sportivo aperto solo negli orari stabiliti ed in presenza del Custode o di un membro del Consiglio.

Tali regole ed altre che potranno essere emanate nel contesto saranno affisse all’interno del Centro Sportivo in maniera chiara e dettagliata. L’elenco dei giochi e delle attività consentite sarà aggiornato dal Presidente, sentito il Consiglio, in base alle Disposizioni Regionali e Comunali emanate.

 I lavori di manutenzione ordinaria sono partiti appena i decreti ministeriali e regionali lo hanno permesso. Attualmente stiamo provvedendo a mettere in sicurezza alcune strutture del CSC ( pali in ferro, impianto elettrico dei gazebo, etc.). Stiamo lavorando anche allo scivolo per bambini per renderlo più bello e sicuro e verranno effettuati come ogni anno interventi di abbellimento generale del Centro.

 

Vi ricordo inoltre che il Servizio Biblioteca, che si è arricchita di svariati volumi grazie alle donazioni di diversi Soci, resterà attivo ed a disposizione dei Soci. Se riusciremo a completare il Catalogo per Immagini dei libri in essa contenuti, potranno essere fatte anche prenotazioni dei volumi on-line.

Purtroppo tutti i tornei ed eventi tradizionali che implicano assembramenti sono sospesi.

La gestione del Bar e la custodia del Centro Sportivo per il 2020 sono stati assegnati; i compiti del Custode saranno ulteriormente integrati da operazioni di Controllo e Vigilanza e del rispetto delle regole anti-covid in ausilio e supporto del Presidente e dei Consiglieri.

La quota associativa rimane invariata, 70€ per nucleo familiare, il pagamento potrà essere effettuato:

 

·      Tramite Bonifico Postale cod. IBAN IT05Z0760103200000011962024 intestato ad Associazione Culturale Casanova;

·      Tramite CC Postale n° 11962024 intestato ad Associazione Culturale Casanova .

Coloro che ospitano parenti e amici che intendono usufruire delle strutture associative per un periodo prolungato, dovranno effettuare il pagamento nelle seguenti tipologie e modalità: 20€ per una persona che rimanga per più di due giorni, 40€ per un nucleo familiare (fino a 4 persone)

Il Consiglio terrà conto, nel pieno rispetto della privacy, di eventuali situazioni di difficoltà economica derivanti dall’emergenza e portati alla sua attenzione, confidando nel buon senso di ogni socio.

Vi ringrazio per l’attenzione, per chiarimenti contattatemi al numero 3914661403, cordiali saluti

 

Il Presidente Laura Ancori

 

Il consiglio direttivo tutto si stringe con affetto alla famiglia Guerrieri, porgendo le più sentite condoglianze per la perdita del caro Augusto, consigliere e membro attivo della nostra Associazione.

 

PRESENTI:

LAURA ANCORI

ELEONORA MENICHETTI

MICHELE BAMBARA

GABRIELE BAMBARA

BARBARA BEVILACQUA

LUCA VANNIMARTINI

ANDREA MAGGIORE

 

In apertura di Riunione il Presidente comunica le dimissioni dei Consiglieri Angelo Lauri (lettera) e di Maria Luisa Felici (verbale) che riducono il numero dei Consiglieri a 10.

Il Consiglio Direttivo, per ovviare in parte a quanto sopra, nomina come ulteriore membro del Consiglio ADALBERTO VANNIMARTINI.

Si rammentano i prossimi impegni che ci attendono:

-       sostituire le prese dei gazebo ai fini della sicurezza;

-       controllare l’arco di apertura delle ante del cancello mettendo un fermo per evitare che si dissaldino come già accaduto lo scorso anno;

-       approntare un supporto per la ricarica dei cellulari tipo una mensolina in legno;

-       ripianare il campo di calcetto per l’estate in considerazione del suo utilizzo per i tornei;

-       stendere il telo protettivo del campo di bocce che è stato già acquistato;

-       vedersi a Casanova in data 7 e 8 dicembre per effettuare alcuni interventi di manutenzione;

-       acquistare il soffiatore/aspiratore per le foglie;

-       riordinare il locale del bar;

-       rimettere le targhette e consegnare le coppe del torneo di calcetto dell’estate 2019;

-    suddividere tra i diversi Consiglieri le attività da dover effettuare in modo che poi ognuno possa gestire in modo individuale le tempistiche e le modalità di effettuazione (purchè gli interventi vengano completati prima dell’estate 2020).;

-       effettuare i lavori di manutenzione dei 2 tavoli di legno fissi;

-       terminare la verniciatura della ringhiera del campo di bocce;

-       controllare la stabilità del tavolo vicino al barbecue;

-       verniciare il cancello dell’entrata;

-       approntare una cartello informativo con le disposizioni per l’utilizzo del campo di bocce;

-       intitolare il CSC ed i campi di gioco a persone meritevoli;

-       avere un foglio per la consegna dei materiali firmato da chi li ritira e da controfirmare al momento del rientro del materiale consegnato; chi avrà la gestione del bar si occuperà del controllo;

-       mettere una zanzariera alla finestra del bar;

-       lasciare la luce accesa del bar durante la notte, la luce dei gazebo indipendente dal resto del campetto e concordare l’orario da impostare sul timer delle luci per l’accensione e lo spegnimento;

-       definire l’orario per chiudere il cancello dell’associazione tenendo presente anche la volontà del nuovo gestore del bar;

-       valutare l’acquisto e l’installazione di telecamere per il controllo, ai fini della sicurezza, del Centro Sportivo dell’Associazione durante le ore notturne.

 

PROPOSTE E SUGGERIMENTI:

·        Andrea Maggiore propone di organizzare una serata con un suo professore universitario per una  di chimica e giochi di laboratorio. Propone inoltre una serata di premiazione a cabaret al fine di coinvolgere sia le generazioni più giovani che le generazioni più adulte. Inoltre si suggerisce l’organizzazione di una vera e propria squadra dell’ACC CASANOVA.

·         Si suggerisce di ripetere l’aperitivo di apertura stagione con i soci.

·         Michele Bambara propone una serata di astronomia tenuta da un professore od ente qualificato che possa spigare la magnificenza del cielo stellato ben visibile da Casanova.

 

Relativamente al campo di calcetto si è visto come i preventivi a Roma risultino decisamente più convenienti rispetto ai preventivi locali.

 

Relativamente al bagno (WC), per il tipo tradizionale bisognerebbe trovare chi si occupa della pulizia e per il chimico bisognerebbe informarsi con una ditta per la manutenzione.

 

Relativamente alla paratia ferma calore del barbecue, è stata già consegnata al fabbro per permettere le modifiche del caso al fine evitare che arrivi troppo calore agli addetti alla cottura.

 

Inserire nel sito una cartella dedicata ai documenti della ACC con lo STATUTO e il REGOLAMENTO SPORTIVO.

 

Alle ore 00.22 non essendoci altro da discutere la riunione si chiude.

___ = Già Fatto alla data del 31/12/2019

Il Segretario Michele Bambara

L’associazione sempre nel cuore❤️
Per la lettera annuale vi chiediamo di pazientare ancora un po’, per metà giugno vi arriverà con notizie chiare e dettagliate
Un abbraccio da tutto lo staff
 

 

Vengono Eletti: a Presidente il socio Antonino Tosi ed a Segretario la socia Eleonora Menichetti.

Il Presidente dà la parola al Revisore dei Conti Tonino Tosi per il bilancio 2019.

Sono presenti o rappresentati per delega numero 32 soci su un totale di 62 in regola con i pagamenti, numero sufficiente per rendere valida l’assemblea.

Il bilancio d’esercizio è da inserire in allegato. Non sono contabilizzate le spese delle utenze sospese in quanto zona sismica. Nei prossimi esercizi prepariamoci quindi a considerare anche tali spese. Come per gli anni precedenti l’avanzo di gestione confluirà nella gestione (come da relazione allegata).

Si raccomanda per l’ennesima volta di elaborare le schede degli associati in modo anche da contabilizzare il numero complessivo dei soci che, considerando gli anni passati, ha subito un leggero decremento. Si auspica nel futuro di modificare in positivo questo trend.

Segue come ORDINE DEL GIORNO l’approvazione del bilancio 2019 approvato all’unanimità.

Il presidente dell’assemblea passa la parola al Presidente dell’associazione Laura Ancori.

Laura Ancori ringrazia tutta l’Assemblea per la costante presenza in questa Associazione nei giorni di apertura. Dichiara di aver riscontrato delle difficoltà vissute durante l’anno causate dalla nuova esperienza e dal dover gestire alcune mansioni non di propria conoscenza. Ringrazia i consiglieri che l’hanno aiutata in queste difficoltà e rinnova l’incitamento a tutti i soci a riportare qualsiasi necessità di miglioria, consigli, informazioni utili al benessere dell’Associazione. Enuncia quanto fatto come: il ripristino della rete di recinsione, la manutenzione delle tettoie ripristinate in modo tale da essere preservate (descrivendo quanto fatto) e che essendo lo scorso anno stati spesi diversi soldi per l’acquisto dell’impregnante per le strutture in legno, quest’anno tale spesa non si è resa necessaria.

Abbiamo migliorato la struttura esterna del bar, inserito degli scalini, fatte delle camicie a protezione dei pali della struttura esterna e messo il telo a copertura. E’ stata tagliata a spesa dell’ACC per il secondo anno l’erba del cimitero, dove sarebbe invece dovuto intervenire il comune di Leonessa. Sono stati ordinati altri tre pali per allungare la rete di protezione che verrà posizionata per la prossima estate. Era in previsione di rallegrare l’estate e fare un tuffo nel passato ed è stato acquistato il proiettore video. Abbiamo comprato un nuovo gioco. Tutto quello che è stato fatto, è stato preceduto da ricerca e confronto di preventivi considerando l’effettiva necessità. In virtù di questo è stato acquistato anche un trabattello per poter effettuare autonomamente molti lavori. Lo stesso trabattello si è infatti reso necessario per montare il telo antistante il bar. E’ stato acquistato e montato un lavandino completo di serbatoi per l’acqua e pompa di pressione per il bar. Per quanto riguarda la corrente elettrica presso la fonte, 150,00 euro non sono pochi, bisognerà valutare se proseguire il prossimo anno con la stessa idea. Acquistata anche la macchina per il ghiaccio per il bar.

Per la tettoia è stato acquistato un telo in PVC da camion con il costo di 400,00 euro circa. Lo scorso anno avevamo appunto votato anche per fare la copertura antistante il bar. Ci siamo riuniti spesso per valutare sul come operare, anche considerando i diversi permessi che sono effettivamente necessari per poter coprire un’area come questa. Questa area è inquadrata catastalmente come Zona G (sportiva) ed i permessi per l’Associazione ci sono ma al di sopra dei 10mq di superficie e 3,5 di altezza è necessaria l’autorizzazione del Genio Civile considerando il fatto che siamo in zona sismica. E’ stato contattato anche un geometra che ci ha informati che la pratica per il Genio Civile si aggira intorno ai 2.000 euro. Considerando anche che l’utilizzo della struttura è concentrato nei 15 giorni estivi è stato quindi deciso di fare solamente la copertura antistante il bar e di non procedere con l’ulteriore copertura. La copertura verrà tolta durante l’inverno perché non sosterrebbe l’eventuale peso della neve.

L’assicurazione in essere inoltre non copriva il Consiglio Direttivo ed abbiamo dovuto procedere a cambiare ed integrare anche l’assicurazione.

Il campo di bocce grazie al consiglio ed aiuto di giocatori professionisti è stato ripristinato utilizzando una speciale vernice in resina che per 5 anni proteggerà il campo e che tecnici locali hanno steso. Il campo dovrà essere coperto per il periodo invernale con un telo di plastica che proteggerà il campo.

E’ stato fatto un massetto per la battuta delle porte del capannone che dovrà essere verniciato.

Ci sono stati molti nuovi ospiti e molti nuovi soci grazie anche ai tornei che hanno portato a conoscere la nostra Associazione; si è visto finalmente il contributo spontaneo di molte persone, soprattutto i più giovani che si sono sentiti davvero parte di questa comunità.

L’assemblea comunica il favore alla nuova gestione che ha portato nuova energia.

All’unanimità si approva il terzo punto all’ordine del giorno: Relazione del Consiglio Direttivo.

Per in nuovi lavori si sente la necessità di avere un bagno per l’Associazione. Si valutano diverse ipotesi come una rete fognaria per avere un bagno tradizionale piuttosto che un bagno chimico, considerando che il bagno necessiterà poi di manutenzione e pulizia occorrerà vagliare le varie ipotesi profondamente. L’esigenza nasce soprattutto per le persone più anziane e per gli esterni. L’assemblea quindi, con n. 3 contrari, delibera di informarsi per un eventuale bagno.

Il Presidente informa l’Assemblea circa l’intenzione di sostituire per il prossimo anno le diverse prese elettriche dei gazebo in quanto malmesse e prive di protezioni; di dedicare il Centro Sportivo ad Aldo Renzi ed allocare una targa con i nomi dei soci fondatori; si suggerisce anche di pubblicare un richiamo, in ricordo delle persone che non ci sono più, sul sito di Casanova e sugli altri strumenti social. Si sente la necessità di riaggiornare il sito ed Andrea Maggiore si rende disponibile ad un eventuale aggiornamento. Anche i nuovi soci hanno chiesto l’aggiornamento del sito di Casanova per poter accedere ad informazioni utili.

Con un costo di 80 euro ci siamo anche affiliati all’ASI (Associazione Sportiva Italiana) che ci ha rilasciato delle tessere che ci forniscono anche la copertura per la somministrazione assicurativa di cibo e bevande.

L’Assemblea approva all’unanimità il 4° punto.

Vengono comunicate le dimissioni da Consigliere di Felici Maria Luisa e di Angelo Lauri.

 

VARIE ED EVENTUALI

 

-       Si propone di stabilire anno per anno un giorno estivo in cui tutti i soci si mettono a disposizione per fare una generale opera di manutenzione, proposta che viene approvata all’unanimità.

-     -       Mettere in sicurezza il campo di bocce ed informare le persone che non stanno seguendo la partita o sono disattente dell’eventuale rischio di fuoriuscita delle bocce. Affissione del regolamento del campo di bocce.

-       Si propone di fare un calendario per il mese di agosto, per l’utilizzo del barbecue da parte dei soci. Approvato all’unanimità.

-       Si propongono migliorie del campo di calcetto assolutamente necessarie per il suo utilizzo anche nel prossimo anno; sono presenti infatti delle buche sempre più grandi. Approvato all’unanimità. E’ inoltre in programma la sostituzione delle reti di calcetto.

-       L’assemblea comunica il suo apprezzamento per la gestione 2019 del bar.

 

-       -       Il Consiglio Direttivo dovrà nominare prossimamente in una sua riunione il Vice Presidente in considerazione delle dimissioni dell’attuale Vice Presidente Angelo Lauri.

 

Alle 12.10 minuti non essendoci null’altro da discutere si chiude l’Assemblea.

 

IL SEGRETARIO: Eleonora Menichetti

IL PRESIDENTE dell'ASSEMBLEA: Antonio Tosi